Filosofia della ricerca
artistico/tecnologica

 




 
 
 
 
 

 

La musica che fa uso degli strumenti musicali meccanici tradizionali si basa sulla diretta interazione uomo-strumento e cioè sull'esistenza di un sistema complesso fatto di più componenti (creatività, tecnica, sistema nervoso, sistema muscolare, arti) la cui attività determina l’insieme di azioni bio-meccaniche che, trasferito sullo strumento musicale in uso, porta al risultato musicale finale.

Questo tipo di interazione con lo strumento musicale assume caratteristiche diverse quando si fa uso di apparati elettronici come computer, tastiere e sintetizzatori, dove la catena degli elementi elettromeccanici, informatici ed acustici è in generale molto lunga ed i protocolli di comunicazione più imprecisi per assicurare il totale controllo timbrico/espressivo del suono. Tuttavia, tali apparecchiature danno la possibilità di affrontare l'atto compositivo ed esecutivo in un modo del tutto nuovo con potenzialità espressive certamente non realizzabili con la strumentazione e la sintassi musicale della tradizione.

Nella direzione della ricerca di nuovi linguaggi espressivi ho progettato e realizzato interfacce uomo-macchina basate sulle tecnologie touchless dei raggi infrarossi e dell’analisi in tempo reale di immagini acquisite da telecamera: l’idea consiste nel rilevare informazioni dalla gestualità delle mani senza alcun collegamento fisico con il sistema in modo che le mani stesse diventino l’interfaccia naturale per dare espressività a performance artistiche basate su tecnologia informatica.

Come collegare, o mappare,  le informazioni che fluiscono dai dispositivi di rilevamento gestuale, è correlato a nuove modalità di intendere sia la composizione che l'esecuzione musicale. Infatti la semplice regola di mapping uno-a-uno degli strumenti musicali meccanici della tradizione, viene qui rimpiazzata dalla possibilità di definire ogni volta il come mettere in relazione i gesti con i suoni sintetici. Perciò il mapping stesso è parte della composizione come gli strumenti e la partitura definiti in termini di algoritmi.


leggi : Lo strumentario informatico quale nuovo strumento musicale, Gorizia 2005
leggi : About the role of mapping in Gesture-Controlled Live Computer Music  (CMMR2003 - Springer)
leggi : Improvising Computer Music, SMC04, Ircam, Paris 2004